A spasso per la città

Bologna è una città ricca di storia e di arte il cui centro storico è ben conservato, famosa per i suoi lunghi portici e per le sue torri. Scopri cosa vedere a Bologna: il nostro hotel si trova proprio in centro, posizione ideale per visitare a piedi tutta la città.

Chi arriva in città non può fare a meno di notare le due Torri, la Torre Garisenda alta ben 47 metri e la magnifica Torre Degli Asinelli che arriva a 92,20 metri di altezza. Impossibile non farsi prendere dalla curiosità di salire fino in cima. Così ogni giorno centinaia di turisti si lanciano nella sfida di salire i ben 498 scalini e di potersi godere la meravigliosa vista.

Piazza Maggiore è il luogo in cui tutto avviene, lo snodo principale e il palcoscenico della città. A dominare la scena e a catturare l’attenzione dei turisti è la Basilica di San Petronio, chiesa principale della città e soprattutto la sesta chiesa più grande d’Europa. La piazza, lunga 115 metri e larga 60, è circondata da palazzi medievali di grande pregio: Palazzo del Podestà, il più antico, sormontato dalla Torre dell’Arengo e Palazzo Re Enzo che dà spazio a un magnifico quadrivio pedonale diventato caratteristico della città.
Per visitare il Santuario di San Luca, tanto caro ai bolognesi, bisogna passare sotto un porticato lungo quasi 4 km e conta 666 archi e 15 cappelle. Secondo alcuni il numero 666 non sarebbe un caso. Il numero “del Diavolo” infatti sarebbe stato utilizzato per rappresentare il portico-serpente (per la lunghezza e forma infatti lo potrebbe ricordare) e rappresentare così la tradizione della Madonna che sovrasta il Diavolo sconfitto. La vista panoramica regala un emozionante ricordo. Ciò che ti stupirà è il fatto che spesso i bolognesi, per fede risalgono il colle a piedi e poi riscendono in città. Vuoi provarci anche tu?

Vuoi godere la vista mozzafiato più bella della città?

Allora metti tra le tue tappe San Michele in Bosco, un imponente complesso architettonico composto da una chiesa e un convento che sorgono sulla prima collina della città. Il complesso gode di un grande terrazzo panoramico da cui godere della vista della città e della pianura che si estende fino ad arrivare alla catena alpina!

  Chiese principali

  • Complesso di Santo Stefano o le sette chiese
  • Chiesa di San Petronio
  • Santuario di San Luca
  • Basilica di San Domenico (con la tomba di San Domenico di Nicolo’ dell’Arca e un piccolo angelo di Michelangelo)
  • Santa Maria della vita (col famoso compianto di Nicolò dell’Arca)
  • San Francesco

  Musei principali

  • Museo Civico Archeologico, via dell’Archiginnasio 2
  • Museo Civico Medievale, via Manzoni 4 
  • Mambo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, via Don Minzoni 14 
  • Museo Morandi – Mambo, Via Don Minzoni, 14
  • Pinacoteca Nazionale, via Belle Arti 56
  • Museo Ducati, via Cavalier Ducati 3 

  Luoghi caratteristici

  • La finestrella sul fiume Aposa di Via Piella
  • I quattro cantoni del Voltone del Podestà in Piazza Maggiore
  • I giardini Margherita
  • Il grande mercato della montagnola (il venerdì e il sabato)
  • Galleria Cavour: lo shopping chic
  • L’ Archiginnasio: la prima sede dell’Università di Bologna

Bologna e la Motor Valley

Ferrari …hanno fatto la storia delle aziende motoristiche mondiali! Aziende che rendono il nostro Paese famoso in tutto il mondo. 
Ti interessa scoprire come sono nate? Quale sia stato il genio che abbia portato uomini a costruire imprese leggendarie? Sei curioso di vedere da vicinissimo i primi modelli, i modelli da corsa e quelli più moderni?

Eccoti servito, benvenuto nell’ unica vera Motor Valley italiana: l’Emilia Romagna.

MUSEO DUCATI

Il grande marchio Ducati, nasce proprio qui dalla passione, dall’impegno e dalla lungimiranza dei suoi creatori. Tutto ciò che riguarda la nascita, i primi modelli, i progetti, i successi che riguardano il famoso marchio sono esposti presso il Museo Ducati di Borgo Panigale. Moderno e affascinante è una tappa da non perdere per chi è appassionato di moto. La visita permette di fare un salto nei 90 anni di storia della Ducati per capire come nasce e poi come si sviluppa un marchio di così tanto prestigio.

MUSEO MASERATI

Nel 1914 Alfiero Maserati decide di compiere il primo passo per la realizzazione di un progetto ambizioso che taglierà tutti i traguardi del successo: la fondazione della casa del Tridente poi diventerà il brand Maserati. L’officina creerà una collezione di meravigliosi automezzi unica al mondo e per questo preziosissima. Il Museo è visitabile dietro prenotazione e ben spiega come la Famiglia Panini abbia salvato questo tesoro italiano, acquistandolo interamente pur di non lasciarlo nelle mani di chiunque quando fu messo all’asta nel 1996! Goditi la visita e la scoperta della sua incredibile storia!

MUSEO FERRARI MARANELLO & MODENA

Chi non conosce la bellissima “Testa Rossa”, la Ferrari, è simbolo indiscusso dell’Italia, la più bella e apprezzata creazione automobilistica che l’uomo sia stato in grado di fare. Come tutte le storie delle grandi aziende anche quella della Ferrari narra di grandi uomini che hanno realizzato i propri sogni e le proprie ambizioni con tenacia e intelligenza. Se vuoi conoscere i segreti di questo successo e ammirare una collezione unica e irripetibile che va dal primo modello di Ferrari, ai modelli da Formula 1, fino all’ultimo modello di Ferrari, allora non puoi perdere il Museo Ferrari a Maranello!

Bologna e l’enogastronomia

Bologna è sinonimo di cibo.

Molti turisti vengono in città per assaggiare le specialità che l’hanno resa famosa in tutto il mondo: tagliatelle, tortellini e lasagne, salumi e mortadella, parmigiano reggiano e aceto balsamico tradizionale (importato dalla vicina Modena).
Non a caso il motto della città è: Bologna la dotta (per l’università più antica del mondo), la grassa (per l’enogastronomia), la rossa (per il colore dei suoi portici).

Una passeggiata nell’antico Mercato del Quadrilatero vi infiammerà occhi e palato con i suoi negozi di salumeria e gastronomia, frutta e verdura, pescivendoli che offrono anche ostriche e champagne, e antichi panettieri con vetrine che espongono anche ogni tipo di pasta fresca.

FICO

Sei pronto a visitare il parco agroalimentare più grande del Mondo? Parliamo di FICO situato a pochi km dal centro di Bologna: uno spazio dedicato al cibo a 360° in cui puoi gustare ogni tipo di prelibatezza preparata fresca davanti ai tuoi occhi. Ma il divertimento a FICO non finisce qui! Il parco ti offre la possibilità di fare tour, di frequentare corsi, partecipare ad eventi e addirittura di lanciarti in una divertente partita di beach volley o beach tennis sui campi in sabbia!

La nostra è la zona dei Ristoranti!!

Nei dintorni del nostro hotel si trova il maggior numero di ristoranti rinomati della nostra città.
Ne citiamo solo alcuni, i più vicini, ma la reception sarà contenta di proporvi la migliore soluzione in base alle tue esigenze di palato e di portafoglio!

Cosa vuoi mangiare?

Cucina Tipica

  • Trattoria Annamaria
  • Trattoria del Rosso
  • Trattoria da Biassanot
  • Osteria dell'Orsa
  • Ristorante da Teresina
  • Ristorante Donatello
  • Trattoria Oberdan
  • Trattoria il Gessetto
  • Trattoria da TonY

Pesce

  • Sale Grosso, Matusel
  • La Cambusa

Cucina meridionale

  • Il ristoro del Meridione

Musica dal vivo e cucina bolognese

  • Cantina Bentivoglio (jazz)
  • Bravo Caffè

Pizzerie

  • Pizzeria Belle Arti
  • Pizzeria Berberè

Sfizi

  • Bottega i Portici (tortellini da passeggio)
  • Salumeria Simoni
  • Salumeria Tamburini
  • Zerocinquantino
  • Mercato di mezzo
  • Mercato delle Erbe di via Ugo Bassi

LE NOSTRE PROPOSTE DI SOGGIORNO
Ottimo 8,1
Richiedi informazioni
Campi obbligatori *
EVENTI A BOLOGNA:
Newsletter
Hotel Accademia
Via Belle Arti, 6 40126 (Bo)
Tel. +39 051/232318 Fax +39 051/263590
E-mail: info@hotelaccademia.com
Privacy Policy P.Iva 02949921205
Follow us!
Credits TITANKA! Spa © 2018